Il Garante privacy negli studi medici

0
131

tastatur @ taste 01Attività sanitarie e collegate alla sanità sotto l’occhio del Garante privacy. Già nei primi sei mesi dell’anno, che hanno visto 196 ispezioni, gli accertamenti hanno compreso aspetti concernenti la salute interessandosi per esempio alle App mediche; inoltre, oltre agli accertamenti programmati, ve ne sono stati altri che hanno interessato per esempio le aziende sanitarie. Ora, nella seconda metà dell’anno sono previste 200 ispezioni e il piano per i secondi sei mesi comprende anche altri nuovi ambiti di intervento, fra cui il trattamento dei dati svolto dai medici di base e dai pediatri. Gli accertamenti verificheranno anche l’impiego di programmi che contemplino la conservazione di dati sensibili presso terzi, e la eventuale condivisione di tali dati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here