FIMP: stato di agitazione in difesa del Documento di marzo

0
187
Giampietro Chiamenti
Giampietro Chiamenti

Stato di agitazione della categoria dichiarato dalla Federazione italiana medici pediatri (FIMP), per sostenere e per difendere quanto concordato il 4 marzo tra le OOSS della medicina convenzionata e il presidente del Comitato Settore Claudio Montaldo. La decisione della FIMP è stata approvata all’unanimità alla conclusione del 42° Congresso nazionale (28-29 marzo). La FIMP ribadisce la validità e i principi del Documento politico che è stato firmato, un testo definito importante da Giampietro Chiamenti, presidente nazionale FIMP, e segnala che il dibattito in corso alle Regioni potrebbe mettere in discussione ciò che è stato concordato e a rischio la ripresa della trattativa per il rinnovo della convenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here