Sorveglianza dei vaccini in Italia

0
83

vacciniPronto il quarto Rapporto sulla sorveglianza postmarketing dei vaccini in Italia. Lo segnala l’Agenzia italiana del farmaco (AIFA). Nel rapporto viene riportata l’analisi delle segnalazioni spontanee di reazioni avverse sospette nel 2013, per tipologia di vaccino (esavalente, trivalente e tetravalente, antipneumococcico, antimeningococcico, contro morbillo, parotite, rosolia e varicella, vaccinazione HPV, antinfluenzale stagionale e altri). Le segnalazioni sono registrate nella rete nazionale di farmacovigilanza e questo rapporto fa seguito ai precedenti, riportando quanto di significativo è avvenuto nel 2013 appunto. Vi sono anche altri approfondimenti forniti dalle Regioni, per esempio sugli effetti negli operatori sanitari della mancata vaccinazione contro il morbillo e sui vaccini antiepatite A. Vi è inoltre riportato l’elenco dei lavori sui vaccini cui hanno partecipato gli italiani. AIFA riferisce che dal Rapporto emergono sia il potenziamento nazionale e internazionale delle attività sia le rassicurazioni sulla sicurezza e la necessità di proseguire e sviluppare il monitoraggio, e viene segnalato come uno dei problemi principali con i vaccini sia l’aspetto relativo alla comunicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here