EMA: consulenze per ottimizzare lo sviluppo di nuovi farmaci

0
86

Farmaci prescritti_008641

Stimolare e abbreviare le procedure necessarie per sviluppare farmaci per i bambini. L’Agenzia europea dei medicinali (European Medicines Agency, EMA) ha fatto partire una fase pilota in cui darà consulenza gratuita a chi vuole sviluppare farmaci per la popolazione pediatrica prima della presentazione dei Piani di investigazione pediatrica (PIP). Le sperimentazioni cliniche in ambito pediatrico sono poche e solo la metà dei farmaci autorizzati è testata in questa età, nonostante abbia caratteristiche sia fisiche sia metaboliche che la differenziano dall’età adulta. Le aziende farmaceutiche, per un nuovo farmaco indirizzato ai bambini, devono presentare al Comitato pediatrico dell’EMA il PIP, dove sono descritte le modalità di sperimentazione, e spesso l’analisi dell’EMA trova elementi che possono ritardare lo sviluppo dei farmaci e il loro accesso. La fase pilota dell’iniziativa dell’EMA, avviata il 16 giugno, durerà un anno e si pone l’obiettivo di indirizzare la ricerca nel modo più efficace, con l’ottimizzazione dei piani di sviluppo dei farmaci per l’area pediatrica e rendendo più veloce la disponibilità degli stessi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here