Varicocele e volume testicolare

0
237

 

varicoceleIl varicocele, la più comune patologia andrologica in età adolescenziale, è stato associato a un rischio di ipofertilità in età adulta. Usualmente, una dismetria superiore al 15-20% tra il testicolo con varicocele e il controlaterale è ritenuto l’indicazione più importante per l’intervento chirurgico precoce. In un recente studio è stata valutata la progressione del volume testicolare in un gruppo di 35 ragazzi con varicocele. Durante oltre 6 anni di follow-up, il volume del testicolo sinistro non ha mostrato significative variazioni (96% sia all’inizio che alla fine del follow-up). Non sono state rilevate variazioni significative neppure tra i ragazzi con insorgenza prepuberale o postpuberale del varicocele o in quelli con forma di III grado alla prima visita. Infine, in un sottogruppo con una dismetria maggiore al 10% (82 ± 5.3 %) alla diagnosi il volume è aumentato al 92 ± 6.3 % alla terza visita. Gli autori concludono che la progressione dell’ipotrofia testicolare non è la regola nel varicocele e che un adeguato follow-up clinico può evitare il rischio di over-treatment chirurgico, comunque sempre gravato dal rischio di recidive.

Khasnavis et al. J Pediatr Urol 2015; 11: 148e1-5

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here