Intervenire presto e bene per i neonati prematuri

0
244

congressoSIN2015LOCANDINA-300x160

I numeri possono sembrare piccoli, meno del 3 per cento di tutti i nuovi nati. Sono i prematuri, che seppure rappresentano una piccola percentuale delle nuove nascite, hanno un impatto grande sulla mortalità neonatale e infantile e sui casi di disabilità. Ai piccoli nati prima della trentaquattresima settimana è dedicato il XXI Congresso nazionale della Società Italiana di Neonatologia (SIN), per l’importanza di conoscere le cause della prematurità e la storia prenatale, per far nascere i prematuri nel modo più adeguato cambiando così il loro destino, che può essere diverso se il parto è improvviso o programmato o se la crescita intrauterina è normale o abnorme. I temi discussi andranno dagli aspetti della nutrizione, importante e difficile, alle infezioni neonatali, dove rispetto ad altri ambiti dell’assistenza neonatale si è ancora indietro; dall’assistenza respiratoria con le problematiche acute e croniche ai problemi neurologici e sensoriali con le diverse lesioni; dall’adattamento cardio-circolatorio, cui viene data sempre maggiore attenzione, alla funzione renale. Senza dimenticare l’ambito organizzativo assistenziale, come gli aspetti del trasporto neonatale e della stabilizzazione pre-trasferimento e altro ancora

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here