La nebulizzazione nasale di acido ialuronico

0
681

Confezione_bassaL’acido ialuronico è ampiamente distribuito nell’organismo, essendo il principale componente molecolare della matrice extracellulare con funzioni strutturali per il tessuto interstiziale e connettivo. Dai laboratori Ibsa nasce l’acido ialuronico ad alto peso molecolare (9 milligrammi) disponibile in fiale di sodio ialuronato 0,3 percento da nebulizzare con l’apposito dispositivo Yabro Spray-sol, specificamente progettato per effettuare trattamenti topici delle cavità nasali. Spray-sol consente la somministrazione rapida della soluzione tramite nebulizzazione in particelle di grandezza tra 10 e 20 micron. L’uso di Yabro Spray-sol è indicato come coadiuvante in caso di infiammazioni acute e croniche delle alte vie respiratorie, quali tonsilliti, laringiti, faringiti, rinofaringiti, sinusiti, riniti, tracheiti e nel caso di fenomeni infiammatori a carico delle corde vocali. Un’altra indicazione è, infine, costituita dalla post chirurgia endonasale e cordale, come trattamento in grado di favorire una più rapida e completa riparazione tissutale. L’acido ialuronico nebulizzato penetra rapidamente e si integra nelle mucose delle alte vie respiratorie, consentendo l’eliminazione dei sintomi, come bruciore e prurito, grazie alla sua azione di idratazione delle mucose e, al tempo stesso, migliorando il battito ciliare che consente l’eliminazione del muco e un generale miglioramento della qualità della respirazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here