Maltrattamento infantile: impatto economico nei paesi ad alto reddito

0
130

Maltrattamento_PX0863Il maltrattamento rappresenta nei bambini una causa frequente di disagio funzionale ed emozionale ad alto costo sociale in quanto richiede un cospicuo investimento in termini di risorse. I servizi verso i quali è rivolto l’investimento economico comprendono il trattamento della fase acuta e quello a lungo termine, i programmi di riabilitazione familiare e le attività giudiziarie. Tutto questo espande l’impatto economico su un orizzonte di lungo termine che comprende interventi di tipo ospedaliero, il coinvolgimento dei servizi di salute mentale, l’educazione scolastica e la giustizia. È stato dimostrato che le vittime di maltrattamento vanno frequentemente incontro a esiti negativi, che comprendono problemi fisici e mentali quali ansia, depressione, idee suicidarie con tendenza a relazioni interpersonali distruttive e attitudine a delinquere. Per i 28 paesi che compongono la Comunità Europea è sempre più alta l’attenzione e la preoccupazione per le risorse da allocare ai servizi sociali e di prevenzione ed è stato dimostrato che nell’Unione Europea l’efficienza di questo tipo di servizi è significativamente influenzata da finanziamenti insufficienti. Un recente studio della Commissione Europea ha evidenziato l’assenza di specifiche raccomandazioni comunitarie riguardanti i servizi per l’infanzia e la scarsità di programmi di prevenzione. Rimane quindi alto il rischio che l’insufficiente investimento nella prevenzione causi un aumento della domanda, e dei costi, per le cure e i servizi nell’età pediatrica, in chiara controtendenza rispetto all’obiettivo primario di una loro riduzione. Il contrasto al maltrattamento nell’età infantile ha forti implicazioni sia etiche sia economiche e l’aumento dell’attenzione su questo fenomeno rappresenta un rilevante contributo al dibattito sui nuovi modelli economici per migliorare la salute dell’infanzia, strutturato dal Consiglio d’Europa su “5 diritti”: protezione, prevenzione, promozione, disposizione e partecipazione.

Ferrara P, Corsello G, Basile MC, et al. The economic burden of child maltreatment in high income countries. J Pediatr 2015 Dec;1 67(6):1 457-9.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here