Nuova indagine su lavoro dei medici e SSN

0
201

A caring professionUniversalismo delle cure, qualità dei servizi, organizzazione sanitaria e ricadute di tutto questo sulla salute dei pazienti. Anaao Giovani torna a occuparsi di questi temi, che dipendono dalle decisioni delle politiche sanitarie rispetto alla valorizzazione e alla difesa del lavoro del medico, lanciando una nuova survey. L’indagine si pone lo scopo di avere un quadro di alcuni indicatori indiretti dell’impoverimento dell’offerta sanitaria insieme con l’aumento di rischio del lavoro medico, e affronta l’organizzazione del lavoro e le criticità che i medici si trovano a dover affrontare. «Rimane indiscutibile, e non ignorabile, il fatto che anni di definanziamento del Ssn hanno prodotto la riduzione sia della quantità che in parte della qualità dei servizi erogati, incidendo, come riportano i rapporti nazionali e internazionali, sul deterioramento dello stato di salute della popolazione italiana, soprattutto delle fasce reddituali più povere». La raccolta dei dati e delle informazioni, effettuata tramite un questionario composto da 25 domande a risposte multiple, che spaziano fra i diversi aspetti dell’attività professionale del medico in ospedale, è iniziata il 20 gennaio si concluderà a fine marzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here