Ipoacusia: fondamentale scegliere strumenti ideati per il bambino

2154

phonak-pic_beautyshot_sky_v_family_lI bambini che hanno problemi all’udito hanno necessità di strumenti a loro dedicati: sentire bene è infatti fondamentale per poter sviluppare il linguaggio e comunicare con il mondo esterno. Proprio ai bambini è dedicata la gamma di prodotti Sky V, ideati da Phonak: 5 modelli di apparecchi acustici pensati per le diverse necessità del bambino ipoacusico e dotati del nuovo algoritmo di compressione frequenziale SoundRecover 2 e di AutoSense Sky OS, in grado di adattarsi automaticamente alle condizioni sonore dell’ambiente. Disponibile in diversi colori (16 per il guscio e 7 per la curvetta), per rispondere al bisogno di colore e di gioco dei più piccoli, questo apparecchio è in grado di resistere maggiormente di altri modelli a polvere e acqua, per consentire al bambino di giocare in serenità, con dimensioni fino al 25% più piccole rispetto alle gamme precedenti. Grazie a un micro indicatore luminoso, inoltre, il genitore o l’insegnante potranno sempre avere informazioni sullo stato di carica della pila dell’apparecchio e intervenire se necessario. Sky V è predisposto per la connessione con Roger, il sistema esclusivo di comunicazione wireless a distanza di Phonak. Fino al 31 marzo 2017, presso i centri aucustici aderenti, sarà attiva la promozione “Phonak Junior”: dedicata ai bambini e ragazzi ipocusici fino ai 18 anni, consiste in sconti sugli apparecchi acustici Sky V 90 / 70 / 50 e Roger per la scuola.