Il progetto del Bambino Gesù e di RTL 102.5 mette a disposizione dei bambini tante storie originali narrate dalle voci della radio e dai personaggi del mondo dello spettacolo

Essere trasportati nel mondo magico delle favole, riscoprire la magia della lettura ad alta voce in un Natale segnato dalla pandemia da COVID-19. Il progetto “Favole ad alta voce”, ideato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e da RTL 102.5 porterà ai bambini una serie di storie originali che verranno raccontate loro sia dalle voci della radio RTL 102.5 sia da personaggi del mondo dello spettacolo, che interpreteranno per loro fantastiche avventure.

Il progetto nasce dall’idea di unire attraverso la lettura, proprio nel periodo in cui viene chiesto di mantenere la distanza. La lettura ad alta voce, oltre a dare emozioni e stimolare la fantasia dei bambini, permette una condivisione tra genitori e figli, ne rafforza il legame e stimola la crescita. Infatti, l’ascolto quotidiano di letture permette al bambino di sviluppare il linguaggio con maggiore facilità, lo renderà più curioso, stimolerà il suo desiderio di imparare a leggere e, abituato ad ascoltare, avrà tempi di attenzione migliori.

“Favole ad alta voce” è partito il 16 dicembre e le prime favole sono disponibili sui canali social e sui siti web del Bambino Gesù e di RTL 102.5, con la possibilità di leggere e ascoltare le storie, arricchite da illustrazioni che permettono di coinvolgere anche i bambini più piccoli. Inoltre, il giorno di Natale ai bambini ricoverati presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù verrà donato un libro in cui saranno raccolte le favole. Non solo. Chi ama scrivere, grande o piccino, potrà anche partecipare con un suo racconto diventando protagonista dell’iniziativa (le informazioni in merito sono disponibili sul sito di RTL 102.5).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.