Bambini impegnati sul tema alimentazione

0
250
Giuseppe Di Mauro, presidente della SIPPS
Giuseppe Di Mauro, presidente della SIPPS

Arriva sul territorio nazionale, dopo due anni di progetto pilota a Milano, Verona e Palermo, la campagna “Mangiare bene conviene” di “Regaliamo futuro” (macroprogetto di salute globale per le famiglie con il patrocinio del Ministero della salute). La Volpe Roddy, testimonial dei messaggi educazionali che insegna a operare “scelte furbe”, arriverà a molti più bambini. La Società italiana di pediatria preventiva e sociale (SIPPS), la Società italiana di pediatria (SIP) e la Federazione italiana medici pediatri (FIMP) hanno infatti convito il Network GPS (genitori, pediatra, scuola) al lancio a livello nazionale e i kit didattici, con materiali per scuole materne, elementari e medie saranno diffusi in tutte le regioni italiane, raggiungendo 20.000 bimbi. L’obiettivo del lavoro in classe è sensibilizzare rispetto al binomio alimentazione/salute e all’importanza di uno stile di vita corretto. Giuseppe Di Mauro, presidente della SIPPS spiega che oggi l’alimentazione “non può essere svincolata dallo stile di vita, e al tempo stesso non basta più scegliere i cibi e i piatti più salutari se non si presta attenzione anche alla loro provenienza e alla qualità delle materie prime. I bambini hanno così la possibilità di sviluppare numerosi aspetti correlati alla piramide alimentare, l’unica finora realizzata con quattro facce: giornaliera, settimanale, attività motoria e convivialità”. I bambini con l’attività didattica avranno la possibilità di capire le etichette, come fare una spesa intelligente, come non sprecare, come conservare gli alimenti, come apprezzarli nella dieta onnivora e poterli valorizzare nell’ambito delle risorse del territorio. Il lavoro dei bambini con gli insegnanti sarà stimolato anche da un concorso per ideare una campagna pubblicitaria su alimentazione sana, movimento e stili di vita sani per crescere in salute, con la premiazione finale nell’ambito del congresso nazionale della SIPPS a settembre di quest’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here