Presentato il nuovo Calendario vaccinale per la vita

0
429

È stata elaborata e condivisa dalla Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica (SItI), la Società italiana di pediatria (SIP), la Federazione italiana medici pediatri (FIMP) e la Federazione italiana medici di medicina generale (FIMMG) la terza edizione del Calendario vaccinale per la vita, proposto con una cadenza biennale a colleghi, ricercatori e decisori per la discussione. Il calendario verrà inviato al Ministero della Salute e a tutti gli Assessorati regionali. In questa revisione del Calendario per la vita hanno trovato spazio due elementi con una proiezione verso l’età adulta, che riguardano le indicazioni per l’utilizzo del vaccino antimeningococco B e l’informazione vaccinale corretta alle donne in gravidanza. In ambito invece pediatrico vi sono due aspetti di novità rispetto alle raccomandazioni per la vaccinazione antinfluenzale e ai tempi per la vaccinazione antirotavirus. «Con soddisfazione abbiamo riscontrato il recepimento di molti suggerimenti del calendario 2014 nella bozza di Piano nazionale di prevenzione vaccinale e soprattutto in alcuni calendari regionali approvati e adottati tra cui Veneto, Liguria, Puglia, Calabria e Sicilia» ha commentato Carlo Signorelli, presidente della SItI. «Anche se di minor rilievo (nessuna vaccinazione aggiuntiva) ci auguriamo che le integrazioni ed estensioni qui proposte trovino spazio per una profilassi sempre più coerente con le evidenze scientifiche».

calendario-vaccinale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here