Diabete tipo 1: funzione endoteliale negli adolescenti

0
102

3d rendered illustration - blood cellsStante la scarsità delle conoscenze sulla funzione endoteliale negli adolescenti con diabete di tipo 1, in un recente studio è stata valutata la disfunzione endoteliale attraverso la misurazione dell’iperemia reattiva collegata alla tonometria arteriosa periferica (RH-PAT). Si tratta di uno studio osservazionale prospettico condotto presso Dipartimento di Pediatria dell’“Ospedale Luigi Sacco”di Milano su un gruppo di 73 adolescenti con diabete tipo 1 trattati con pluri-somministrazione quotidiana di insulina o con microinfusore sottocutaneo. In tutti i pazienti sono stati valutati la RH-PAT, l’indice di massa corporea, la pressione arteriosa, il profilo lipidico a digiuno, il livello dell’emoglobina glicosilata, il fabbisogno insulinico e il numero settimanale delle ore di attività fisica. Lo studio ha evidenziato la presenza di segni d disfunzione endoteliale nel 76.7% dei pazienti con presenza di un minore punteggio del RH-PAT medio (1.26 ± 0.22 versus 2.24 ± 0.48, p < 0.0001) e più alti livelli di Hb glicosilata sia all’esordio (8.27 ± 1.24% versus 7.37 ± 0.54%, p = 0.006), sia nella media dei valori raccolti nel corso della malattia (8.25 ± 1.22% versus 7.72 ± 0.82%, p = 0.034). Una percentuale maggiore dei soggetti con disfunzione endoteliale presentava anormalità dei test di funzione cardiaca autonomica (p=0.02) ed effettuava una vita più sedentaria (meno di 4 ore di attività fisica a settimana), rispetto ai pazienti con normale funzione endoteliale. In 64/73 pazienti nei quali era stata possibile la valutazione al follow-up, la disfunzione endoteliale era osservabile nel 81.8% dei casi, nonostante un modesto miglioramento nei livelli di Hb glicosilata. Lo studio dimostra che negli adolescenti con diabete tipo 1 sono frequenti i segni di disfunzione endoteliale; un buon controllo metabolico (Hb glicosilata ≤7.5%, 58 mmol/mol) e un’attività fisica settimanale superiore alle 4 ore sembrano esercitare un effetto protettivo.

Scaramuzza AE, Redaelli F, Giani E, et al. Adolescents and young adults with type 1 diabetes display a high prevalence of endothelial dysfunction. Acta Paediatr. 2015; 104(2): 192-7

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here